Chi sono/ Cine sunt

La mia foto

Io ricamo a mano libera con una semplice macchina da cucire. muovendo liberamente il telaio con le mie mani - quindi non è un ricamo automatico (anche perché NON è una macchina ricamatrice!!) . Questa tecnica viene nominata anche "a mano-macchina"; richiede molta manualità, concentrazione e pazienza ma sono una vera soddisfazione!  Si usa il punto dritto, NO zig-zag! 

E' una tecnica oggi poco conosciuta però già emersa nei tempi delle primissime macchine da cucire a pedali (io infatti ho iniziato con una macchina a pedali nel 1988) , si è persa nel tempo questa antica arte e oggi sta rinascendo insieme ad altri dimenticati mestieri di artigianato. Amo l'artigianato, l'handmade, tutto quello che le mani e la mente crea! Un po' cucio anche, ma il ricamo è la mia passione. 

 Mi trovate anche su Facebook sulla mia pagina, oppure sul mio blog "Perle di Ricamo" http://perlediricamo.blogspot.it/  )

 Le foto, i lavori e i post sono di mia proprietà.   Elena Lacusta. 



 


21 aprile 2013

Tempo di rinascita

                                                                             















                                                  Sono giorni che sono ferma dal lavoro.
La mia macchina da cucire si sta "annoiando" aspettandomi ed è troppo silenziosa! 
Dopo la Pasqua e poi dopo la seconda influenza con la gola infiammata-che ho dovuto curare con antibiotici, non ho trovato più l'energia di mettermi seduta alla macchina. 

Ma cosa mi prende?!-mi domandavo... 
Forse è il cambio di stagione? L'astenia di primavera ??.....
Mi manca molto il ricamo e per tenermi "allenata" scovo sempre idee. 

Aspettavo anche dei filati, certi colori di cui ho bisogno per delle tendine. La merceria mi dice che si riforniscono dopo Pasqua, ma ripassando, niente, sempre i soliti colori...poi invece di fare altri giri in città alla ricerca dei filati ho preferito un comodo giro sul web e ho ordinato i colori. Solo che, guardare i colori su un sito non è come vedergli nel reale, potrei sbagliarmi i toni di colore...ma è andata bene!
 Dovevo ordinare prima invece di girare le mercerie! Ormai con le ordinazioni online adesso è più comodo.   

Disegnando e modificando il disegno per la tenda, ritorna la voglia di ricamare. E penso che vivere senza impegnarti in qualcosa è come non vivere. 
Non ho ancora dimenticato miei periodi in cui cercavo lavoro, molto frustranti, ed è infatti la mia passione che mi ha salvato dalle giornate vuote.  E allora voglio uscire da questa lentezza!!!....
Voglio ritrovarmi l'energia, voglio rinascere! La primavera è tempo di rinascita, voglia di vita, di sole. 
Il passare dal inverno alla primavera ci prende tutte le forze.
E' tempo di leggerezza, di energia e di...creare!!

                                                             Lunedì si riparte!!!









4 commenti:

  1. Se vuoi fai un giro sul mio blog, c'è un premio per te.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, scusa solo ora mi collego sul blog. Premio????????? Vado a vedere....

      Elimina
  2. Cara Elena comprendo bene quello che hai scritto..ma non ti preoccupare i nostri stati d'animo fluttuano ed è proprio quando sembra che tutto sia immobile che in realtà i semi della creatività stanno germogliando...il tempo del disagio interiore ci porta ad essere sempre più stimolate dalla vita...Ti mando un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, cara! Si, è proprio cosi. Tu esprimi cosi bene in parole questo stato d'anima.... Ho superato questo momento, finalmente!!!

      Ricambio l'abbraccio!

      Elimina

Ciao! Mi fa piacere conoscere la tua opinione!
***Elena. (Perle Di Ric@mo)***